Accoglienza plastic free

L’obiettivo del progetto è quello di collaborare con la rete di strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere della Val di Sole, al fine di qualificare l’offerta turistica in ottica di sostenibilità. Insieme all’Azienda di Promozione Turistica, si è deciso di costruire un progetto per step successivi e graduali, che possa in primis adottare l’approccio plastic free per il ricettivo (adozione estensiva della Direttiva UE 2019/904 sulle plastiche monouso) e successivamente, attraverso gli standard ISO, monitorare i consumi idrici, energetici ed i rifiuti, per un miglioramento gestionale. Il turista viene di pari passo coinvolto e sensibilizzato attraverso azioni di comunicazione, racconto e indicazioni operative e fattive, volte alla collaborazione e partecipazione.

Da un punto di vista strategico, al fine di avviare il primo step (settembre 2020) viene registrato un marchio collettivo da utilizzarsi nel territorio della Val di Pejo e valido per le strutture ricettive del settore alberghiero ed extra-alberghiero. Ciò permette di avere a disposizione uno strumento (marchio) di partecipazione e di comunicazione che identifichi facilmente le strutture plasticfree del territorio che si adeguano a precisi standard operativi.

Gli operatori aderenti si impegnano a ridurre la produzione e l’utilizzo di prodotti in plastica usa e getta, eliminare il monouso, sostituendolo con la plastica biodegradabile e compostabile, sensibilizzare i propri ospiti sulla diminuzione dell’utilizzo della plastica e sulla corretta gestione dei rifiuti. Ciò avviene attraverso la sottoscrizione di un protocollo e di un regolamento, fortemente condiviso dall’ApT con il territorio stesso, che permettono di definire i confini operativi, nonché definire una comunicazione specifica dell’azione. Viene infatti rilasciato un logo, da esporre nelle strutture. Inoltre, ogni singolo operatore definisce un proprio piano di miglioramento, partendo dallo stato dell’arte, per individuare azioni di avanzamento verso la sostenibilità della struttura personalizzate.

A fine stagione invernale 2020-2021 viene elaborato un report della situazione, oltre che preparato un piano di sviluppo per la stagione successiva.

  • Project Details

  • Date Ottobre 2, 2020
  • Client
  • Category design,
  • Share